Attestati

I nano rivestimenti che offriamo hanno ottenuto Certificazioni igieniche da organismi Europei (PZH). Comprendono rivestimenti antivirali, antibatterici e antimuffa. Sono stati sottoposti a test da parte dell’istituto centrale di protezione del lavoro, il quale durante il processo di sprayzzazione per applicare gli strati protettivi di TiO2 ha controllato l’emissione di nano particelle. I rivestimenti hanno proprietà autopulenti e prevengono l’inquinamento. Operano su vari tipi di superfici e sono utilizzati anche per il trattamento delle acque. I vantaggi sono l’alta qualità e la durata nel tempo. Conferma dell’efficacia e della sicurezza dei Coating a base di titanio:

  • Certificazione rilasciata dall’ Istituto Nazionale di Sanità Polacco PZH, Dipartimento di salute e sicurezza ambientale.
  • Certificazione di Attività virucida contro SARS-Cov2 in conformità con ISO21702: 2019,
  • Certificazione di Attività virucida incluso SARS-Cov2 compatibile con EN 14476: 2019,
  • Attività virucida contro il virus dell’influenza Tipo A H1N1 (A / PR / 8/34) con MDCK in conformità con ISO 18184: 2014 (E),
  • Attività virucida su una superficie di plastica contro il virus dell’influenza Tipo A H1N1 (A / PR / 8/34) dalla collezione ATCC VR-1469 in conformità con ISO 21702: 2019,
  • Test di assenza di tossicità secondo la regolazione FHSA 16 CFR 1500.3,
  • Test di assenza di tossicità secondo US FHSH 16 CFR 1500.41,
  • Attività battericida contro Legionella pneumophila in conformità con il metodo di JIS L 1902: 2008,
  • Attività battericida contro Listeria monocytogenes in conformità con metodo JIS L 1902: 2008,
  • Attività battericida contro lo Staphilococcus aureus ATCC 33591 meticillina resistente secondo il metodo di JIS L 1902: 2008,
  • Attività battericida contro Salmonella typhimurium AA 1.1194 in conformità con il metodo ISO 20743: 2013,
  • Attività battericida verso lo Streptococcus alfahemoliticus (CMCC 32213) in conformità con il metodo ISO 20743: 2013,
  • Efficacia della rimozione dei NOX dall’aria secondo il metodo ISO 22197-1: 2016.

 

TYTAN COAT Bacto-Vir Shield

Attività antimicrobica

Organismo TEST

Office lighting conditions

Concentrazione dell’Inoculo (UFC/ml) Valore dell’attività batteriostatica dopo 24 h Effetto Batteriostatico (%)
Staphylocococcus aureus (MRSA) ATCC33591 Meticillina resistente  1.1x 105 >6.1 >99.9999%

Escherichia coli ATCC8739

 1.7X105 >6.6 >99.99997%
Listeria monocytogenes 54001 2.7×105 >3.8 >99.98%
Legionella pneumophila ATCC33152 2.3×105 >5.2 >99.999%
Salmonella typhimurium AS.1.1194 1.3×105 >5.8 >99.9998%
Alpha Hemolytic Streptococcus CMCC 32213 1.2×105 >6.2 >99.9999%
Klebsiella pneumoniae ATCC 4352 2.9×105 >6.3 >99.9999%

ISO 20743:2013/JIS L1902:2008 Certificato da SGS

Risultati di test su superfici ceramiche

  Organismo TEST

Illuminazione con lampada a fluorescenza da 40W durante test

ORA 0 (UFC/ml)

24 ORE (UFC/ml)

Effetto Batteriostatico (%)
Escherichia coli ATCC 25922 3.9×104 9.0×102 97.69
Staphylococcus auresu ATCC 6538 6.8×103 1.1×102 98.38
Pseudomonas aerugimosa ATCC 9027 2.8×105 84 99.97
Klebsiella pneumoniae 2.7×105 1.5×103 99.44
GB15979-2002 Certificato da Centro Nazionale Microbiologico di Guangdong

Muffe

Aspergillus Niger ATCC 6275 2.3×105 >4.7 99.988
Attività antimicrobica valutata in presenza di intensità di luce variabile
Microrganismo testato Xanthomonas Perforans
Intensità della luce Effetto Batteriostatico in (%)
30000 Lux >99.99999%
1200 Lux >99.95%
300 LUX >99.9%
No lighting >65%
VIRUS
VIRUS testato Quantità di Virus Riduzione
Vacciniavirus (Elstree) 6,95 +/- 0,39 ml ≥4,62 +/- 0,39
Virus trasmissibile di Gastroenterite suina (TGEV, Toyama 36) 6,43 +/- 0,25 ml ≥4,10 +/-0,25
Eurovir Hygiene-Labor GmbH metodo DIN EN 14476:2019
Influenza A virus; A/PR/8/34 (H1N1) ATCC VR-1469 2.10 x 107 4.3
NQEC Nissenken Quality Evaluation Center, Tokyo ISO21702:2019